6 febbraio 2015

Il mio pubblico e personale ringraziamento

5 mesi all'impresa

By Luca Galimberti In Eventi, Montagna, Sport

Mancano 5 mesi alla terza grande impresa mai tentata al mondo, la seconda traversata nel comprensorio del Monte Bianco verso la base del Dente del Gigante
Ringrazio pubblicamente tutti per il vostro importante sostegno e in particolare i miei compagni di viaggio
Porto in vetta la bandiera della vita, della ricerca FONDAZIONE TELETHON, e il Vessillo del Comando Militare Esercito Lombardia C.M.E.L.
Il mio ringraziamento particolare al Generale di Corpo D’Armata Alberto PRIMICERJ, Comandante delle Forze Operative Terrestri (COMFOTER), al Generale. di Brigata Pennino Comandante Territoriale della Regione Militare Nord /Comando Militare Esercito Lombardia, al centro Csesercito Sez Sport Invernali , Caserma Perenni Courmayeur, al Comandante del RAS, Colonnello Mosso, unitamente al Mar. Gigi Devizzi , al Mar. Indro Tussidor e al mio supporter Francesco Battaglia, al Grande Ufficiale Franco Vidotto, al Museo Storico Militare – Culturale “Casa del Bersagliere”, al Generale di Brigata Polli, al Colonnello Cornacchia, al Colonnello Scipioni, al !° Mar LGT Gerardo Capaldo della Brigata Corazzata Ariete, al Colonnello De Rosa del centro Sportivo Esercito La Comina, al 5° Lancieri di Novara, alla mia compagna Paola Chinellato (il mio angelo sempre presente), a Viviana Cadamuro, e a tutta la Sorgente dei Sogni, a Silvia Viganò e Albergo Alpenrose di Franco Bieler, al Generale di Divisione della Guardia di finanza Gianni Gola, al supporto tecnico del Soccorso Alpino Guardia di Finanza, le stazioni S.A.G.F di Alagna valsesia, Entreves e Cervinia, al Comandante Viglione S.A.G.F Entreves, a Aldo Christille, Piero Lopi Chatrian, Tommy Funaro, e a tutto il gruppo, alla mia istruttrice di sci di fondo Martha Adele Beuchod , alla Scuola Sci Fondo Gressoney, alla SCUOLA SCI GRESSONEY – SAINT – JEAN, alla Promotour Piancavallo, a tutti coloro i quali hanno reso possibili le spedizioni : Cresta Rossa di Punta Giordani sognando il rifugio più alto d’Europa, Traversata del monte Bianco dal rifugio Torino al Col des flambeaux,alla Aviano Piancavallo (Ass. Mauro N Angeli Istituto Nazionale Tumori Cro Aviano) imprese di alto valore umano e sportivo!.
un saluto particolare alle persone, alle amministrazioni, ai docenti, ai coordinatori che si occupano con grande professionalità alla promozione del mio progetto Oltre lo sport nelle scuole 2015
Oltre lo Sport – I Grandi Eventi www.oltrelosport.com

_MG_7098 - Copia (2)

Lascia il tuo commento